Gas Radon, cosa cambia per i proprietari?

Finalmente, anche se con tempi salomonici, anche la Regione Campania ha legiferato in merito alla concentrazione del Gas Radon nei luoghi di lavoro. Cosa significa?
Secondo la Legge Regionale Campania n°13/2019, tutti i proprietari di negozi, laboratori, uffici, supermercati, industrie o comunque ogni immobile idoneo ad ospitare attività lavorative di qualsiasi natura e genere, posti al piano terra, rialzato, seminterrato ed interrato, devono effettuare la misurazione della concentrazione di gas Radon all’interno dell’immobile stesso.

Perché, cosa interessa ai Comuni o alle Regioni del Gas Radon?
Continuando a leggere l’articolo, capirete cos’è il Radon e perché è particolarmente importante conoscerne la concentrazione all’interno dei locali, ma per chi non è interessato o non ha il tempo di continuare a leggere la news, e quindi solo per cultura personale, gli anticipiamo che il Radon è il principale responsabile dei Tumori maligni ai polmoni, anche più delle sigarette, ma se non hai proprietà o attività al piano terra e non lavori in essi, non hai di che preoccuparti, altrimenti prendi 2 minuti della tua “vita” e continua a leggere ………………………….

Che cos’è?
Il Radon è un gas radioattivo che si forma dal decadimento del radio, generato a sua volta dal decadimento dell’uranio. Il radon è un gas molto pesante, pericoloso per la salute umana se inalato.

Perché è pericoloso?
Il Radon e le sostanze che si sviluppano dal suo decadimento, emettono particelle radioattive alfa, beta e gamma. Quando questi isotopi vengono inalati, si depositano nel tessuto polmonare, causando un irraggiamento altamente energetico, che danneggia le cellule epiteliali; tale fenomeno fa incrementare notevolmente le probabilità di contrarre tumori polmonari.

Dove si accumula il Radon?
I tufi, i graniti e i porfidi possono emanare elevate quantità di Radon. Il Radon penetra nei locali attraverso crepe, fessure o punti aperti delle fondamenta. Inoltre, se i suddetti tipi di rocce sono usati come materiali da costruzione possono emettere loro stessi Radon nell’edificio.

Legge Regione Campania n. 13-2019 cosa dice?
La Legge Regionale 8 Luglio 2019 n.13 “Norme in materia di riduzione dalle esposizioni alla radioattività naturale derivante dal gas radon in ambiente confinato chiuso”, obbliga la misurazione, in due periodi dell’anno diversi (primavera-estate e autunno-inverno), l’analisi e la trasmissione al Comune di competenza ed all’ARPAC, tutto entro 18 mesi cioè entro il 16/01/2021. La Legge impone però che la prima misurazione venga effettuata a partire dal 16/10/2019 ed entro e non oltre la fine della stagione invernale (almeno due misurazioni una passiva ed una attiva) e successivamente dalla stagione primaverile a quella estiva (almeno altre due misurazioni una passiva ed una attiva).

Mancata trasmissione delle misurazioni: cosa succede?
In caso di mancata trasmissione delle misurazioni entro diciotto mesi dalla data di entrata in vigore della legge regionale (8 Luglio 2019), il Comune di competenza provvederà ad intimare con ordinanza la trasmissione delle misurazioni svolte, concedendo un termine non superiore a 30 giorni, la cui eventuale e infruttuosa scadenza comporterà la sospensione della certificazione di agibilità ovvero:
1. Possibile chiusura di un locale commerciale per inagibilità
2. Impossibilità di affitto o vendita del locale per mancanza di agibilità
3. Impossibilità di effettuare richieste al SUAP per subentri, volture, variazioni dell’attività.
4. Impossibilità di avviare nuove attività nel locale
5. In caso di presenza di assicurazioni su danni o eventi avversi, possibile non applicabilità di contratti di assicurazione

Quali tipologie di immobili sono coinvolte?
Gli edifici strategici di cui al D.M. 14.01.2008 e destinati all’istruzione, compresi gli asili nido e le scuole materne;
gli interrati, seminterrati e locali a piano terra degli edifici diversi da quelli sopra specificati, e aperti al pubblico, con esclusione dei residenziali e dei vani tecnici isolati al servizio di impianti a rete;.

Come richiedere la misurazione?
La Planet House sas dispone di strumentazioni di ultima generazione in grado di effettuare misure precise e dettagliate sulle emissioni di gas radon all’interno degli immobili, sia di tipo passivo che attivo, e con esiti delle analisi e rilievi certificati da laboratori accreditati.
Per richiedere una misurazione basta accedere al nostro sito www.planethousesrl.com e accedere all’area ‘’richiedi un servizio’’ e selezionare l’opzione ‘’altro servizio’’. In breve tempo la Planet House risponderà tempestivamente in maniera dettagliata per soddisfare la richiesta effettuata.
“RICORDA IL LAVORO NOBILITA L’UOMO, NON DEVE UCCIDERLO”