PROCEDURE STANDARDIZZATE E DVR

dal 2013, come disposto dal D.I. 30/11/2012, tutte le aziende sotto i 10 dipendenti e le aziende fino a 50 dipendenti che non presentino particolari condizioni di rischio, dovranno adottare le Procedure Standardizzate per effettuare la valutazione dei rischi.
nel ricordare che fino a tale data, le aziende fino a 10 dipendenti, avevano solo l’obbligo dell’Autocertificazione degli eventuali rischi collegati alla tipologia di lavoro e della formazione ed informazione del personale. Dal primo di gennaio 2013 le autocertificazioni devono essere sostituite dal DVR redatto secondo le procedure standardizzate, naturalmente restano esentati dalla redazione del DVR tutti i professionisti e/o attività commerciali e/o artigiani che non hanno nessun dipendente e nessun collaboratore.

Quindi alle tante domande che ci arrivano: “le agenzie immobiliari sono obbligate alla redazione del Documento di valutazione del rischio?” risponderemo che:

se non ci sono dipendenti e/o collaboratori, non c’è obbligo del DVR, ma se si assume un dipendente o un collaboratore, anche per brevi periodi ma comunque superiori a trenta giorni, l’agente immobiliare ha l’obbligo di redigere il DVR.

L’ufficio tecnico della Planet House sas,  ha comunque redatto un documento di valutazione del rischio da lavoro d’ufficio ed un documento di valutazione del rischio stress da lavoro, che vogliono essere dei manuali per i suoi affiliati e procacciatori per evitare di infortunarsi e stressarsi durante il lavoro e quindi per produrre di più ma con giusto sforzo psico-fisico.

Inoltre, la Planet House sa, provvederà a determinare il livello di stress di ciascun affiliato e procacciatore, monitorandolo e migliorandolo in modo da migliorare anche  la qualità della vita lavorativa.